Massaggio Ayurveda

Compreso nel percorso

Massaggiatore

Nato in India ben 5000 anni fa, il massaggio Ayurveda è un trattamento riconducibile ai principi della tradizionale medicina ayurvedica. L’antica medicina indiana dell’Ayurveda si basa sulla profonda conoscenza del corpo e della sua relazione con la mente e con lo spirito e considera la salute come uno stato di equilibrio, nel quale fattori psicologici e fisici hanno la stessa importanza.

Nella filosofia Ayurveda troviamo il primo concetto olistico dell’uomo, concepito in armonia con il tutto, nella sua totalità di corpo ed anima in equilibrio con l’ambiente che lo circonda e con l’universo che lo accoglie. Il Massaggio Ayurvedico ha proprio lo scopo di ristabilire questo equilibrio tramite movimenti lenti e dolci e di mantenere l’armonia tra mente e corpo. Stimola il libero flusso delle energie vitali, donando una sensazione di benessere in tutto il corpo.

Il terapista, solo attraverso un’analisi della persona, delle sue problematiche, delle sue esigenze, delle caratteristiche psicofisiche e degli squilibri energetici che si sono generati e che hanno portato alla condizione di malessere  potrà capire come procedere, elaborando un massaggio personalizzato.

Con la partecipazione al corso saranno acquisiti i presupposti teorici della metodologia nonché le nozioni pratiche indispensabili all’esecuzione completa del massaggio, attraverso le varie manovre tipiche della tecnica.

Chi si sottopone a questa metodica ha la possibilità di ringiovanire il corpo, mantenendolo sano e forte, alleviare dolori, migliorare il funzionamento degli organi, rigenerare i tessuti del corpo e riportare mente e corpo in stato di equilibrio, per un benessere completo.

La formazione consentirà ai corsisti di accostarsi ad una professione in grado di migliorarne profondamente la stessa qualità di vita.

Il corso si rivolge alle professionalità del mondo del massaggio che desiderano conoscere questa antichissima tecnica, ancora oggi molto utilizzata.

  • Aspetti teorici e filosofici di base dell’Ayurveda
  • I dosha: come riconoscerli e come operare su di essi
  • Le manovre della tecnica di massaggio Ayurveda
  • Benefici e controindicazioni del massaggio Ayurvedico
  • Pratica della metodologia

Il massaggio ayurvedico si pone come un metodo di cura alternativo sempre più apprezzato anche nelle società occidentali. Mantenere la salute fisica e mentale serve a preservare le zone vitali del corpo e potenziare le difese immunitarie. Proprio tutte queste caratteristiche sono ciò che rendono molto ricercate, a livello lavorativo, professionalità in grado di eseguire correttamente il trattamento in strutture dedicate al wellness ed alla cura della persona.

Premiata negli ultimi anni come la regione più bella del mondo da voci prestigiose come il National Geographic, il Lonely Planet e il New York Times, la Puglia è diventata, per le sue caratteristiche, così come la Thailandia e l’India, una delle wellness valley dove dedicarsi alla formazione nel settore del beauty e del wellness.

Una terra baciata dalla fortuna, dove tutto sembra cospirare a favore del bello e dello star bene. Una vocazione, quella per il “ben essere” che ha quasi una provenienza naturale, che affonda le sue radici nella struttura geologica del posto. L’energia della storia, del calore, delle tradizioni.

Per questi motivi la Puglia è il luogo scelto dai migliori docenti nazionali e internazionali per i propri corsi. Qui la bellezza ti scorre accanto ad ogni passo: una bellezza antica e primordiale, fatta di muretti a secco e ulivi secolari che si innalzano verso l’azzurro in sculture modellate dalla mano di un artista visionario, di vigneti rigogliosi belli come giardini signorili, di magiche calette dalle acque trasparenti e di borghi suggestivi dove il riverbero della calce bianca ti inonda di luce e sensazioni.

Puglia è ospitalità, accoglienza e amore che passa attraverso il cibo. In particolare l’olio, l’oro verde, protagonista della dieta mediterranea, con i suoi preziosi benefici, è l’abbraccio secolare della terra. E poi i preziosi frutti, che ad ogni stagione riempiono l’aria di sentori dolciastri e colori sgargianti: i fichi d’india, le mandorle, le ciliegie e i grappoli d’uva…

Puglia è sole che avvolge, vento profumato e sentori di storia in ogni angolo; è arte e musica.
Puglia è memoria del passato, tradizioni tramandate come preziosi segreti che rivivono ogni giorno con nuovi colori. La Puglia è una calda carezza sul viso, sul corpo e nell’anima…da vivere e far vivere.