Riflessologia plantare

Compreso nel percorso

Beauty therapist

La riflessologia plantare è una disciplina che si fonda sul principio per cui i nostri piedi sono mappe molto ben strutturate del nostro organismo. Sui piedi si troverebbero tutti i punti riflessi degli organi interni.

La terapia delle zone riflesse si propone, appunto, basandosi su questa corrispondenza, di migliorare le funzioni dell’organismo e di influenzarne una evoluzione positiva, attraverso la stimolazione e la manipolazione di alcuni punti specifici. Ogni terapia parte dall’osservazione del paziente, della sua postura, dal suo modo di muoversi e di camminare. Se già il semplice massaggio dei piedi apporta molteplici benefici: rilassa, allenta le tensioni, attiva la circolazione periferica, drena i ristagni di liquidi, defatica le gambe, si comprenderà quali risultati possano conseguirsi applicando una tecnica così precisa.

Il percorso formativo è volto a fornire le conoscenze necessaria affinché il corsista, acquisita una buona padronanza della mappa plantare riflessologia, sia in grado di individuare i meridiani che attraversano il corpo, la loro posizione nel piede e la correlazione con gli organi; eseguire le manovre da compiere sulla pianta del piede, che si ripercuoteranno, di riflesso, sull’organo corrispondente alla zona trattata; valutare caso per caso quale debba essere la durata, la frequenza e l’intensità del trattamento, in base ai risultati attesi.

 

Il corso intende fornire le conoscenze necessarie affinché il corsista, acquisita una buona padronanza della mappa plantare riflessologia, sia in grado di individuare i punti di corrispondenza con gli organi interni presenti sul piede ed eseguire le manovre necessarie a rimuovere o alleviare il disturbo che l’analisi specifica del soggetto rivela.

Il corso si rivolge a chi sta seguendo un percorso da massaggiatore per inserire nel proprio bagaglio di conoscenze questa tecnica che ha effetti rilassanti e benefici su tutto il corpo.

  • Principi base e storia della riflessologia
  • Le mappe riflesso logiche
  • Anatomia e fisiognomica del piede
  • I benefici del massaggio e della riflessologia
  • Come riconoscere le zone riflesse alterate
  • Teoria e tecnica manuale del massaggio: posizione, durata, frequenza

La tecnica, se appresa correttamente, è spendibile sul mercato del lavoro come ulteriore abilità del massaggiatore, soprattutto in strutture dedicate al benessere e all’estetica.

Premiata negli ultimi anni come la regione più bella del mondo da voci prestigiose come il National Geographic, il Lonely Planet e il New York Times, la Puglia è diventata, per le sue caratteristiche, così come la Thailandia e l’India, una delle wellness valley dove dedicarsi alla formazione nel settore del beauty e del wellness.

Una terra baciata dalla fortuna, dove tutto sembra cospirare a favore del bello e dello star bene. Una vocazione, quella per il “ben essere” che ha quasi una provenienza naturale, che affonda le sue radici nella struttura geologica del posto. L’energia della storia, del calore, delle tradizioni.

Per questi motivi la Puglia è il luogo scelto dai migliori docenti nazionali e internazionali per i propri corsi. Qui la bellezza ti scorre accanto ad ogni passo: una bellezza antica e primordiale, fatta di muretti a secco e ulivi secolari che si innalzano verso l’azzurro in sculture modellate dalla mano di un artista visionario, di vigneti rigogliosi belli come giardini signorili, di magiche calette dalle acque trasparenti e di borghi suggestivi dove il riverbero della calce bianca ti inonda di luce e sensazioni.

Puglia è ospitalità, accoglienza e amore che passa attraverso il cibo. In particolare l’olio, l’oro verde, protagonista della dieta mediterranea, con i suoi preziosi benefici, è l’abbraccio secolare della terra. E poi i preziosi frutti, che ad ogni stagione riempiono l’aria di sentori dolciastri e colori sgargianti: i fichi d’india, le mandorle, le ciliegie e i grappoli d’uva…

Puglia è sole che avvolge, vento profumato e sentori di storia in ogni angolo; è arte e musica.
Puglia è memoria del passato, tradizioni tramandate come preziosi segreti che rivivono ogni giorno con nuovi colori. La Puglia è una calda carezza sul viso, sul corpo e nell’anima…da vivere e far vivere.