I profumi della Puglia nelle tue mani!

La morbidezza dell’oro verde, uno dei beni più preziosi della nostra regione, prodotto dai maestosi alberi secolari che abbracciano, come nonni saggi e silenziosi, i sentieri pugliesi: l’olio d’oliva.

La ruvidezza solleticante dei sapidi minuscoli diamanti naturali prodotti dal mare cristallino che bagna le nostre coste, quegli impercettibili graffianti sassolini che ricordano una neve dal gusto salmastro: il sale marino.

L’asprezza del sole che si riflette sui frutti vivaci e compatti che crescono forti sui rami degli alberi, dal colore prepotentemente mediterraneo, dall’odore inconfondibile e dal sapore deciso: il limone.

Dal cuore morbido, succoso, dolce, delicato e pralinato, la sua comparsa segna ogni estate nell’attesa della sua maturazione ma soprattutto nell’esplosione di gusto che invade i sensi ad ogni morso, è inconfondibilmente lui: il fico.

Prodotti tipici della cucina Pugliese, del suo sapore, odore e colore. Alimenti irrinunciabili nella dieta mediterranea che diventano essenziali anche in un trattamento estetico.

Strano? Curioso?

No, semplicemente naturale.

È la natura, infatti, che spesso ci fornisce i rimedi meno aggressivi e più efficaci per risolvere i nostri disturbi, curare le nostre imperfezioni.

Il primo, l’olio d’oliva, nutre la pelle in profondità, con il suo tocco morbido e paterno. Abbraccia e cura. Un rimedio efficace per combattere la pelle secca.

Il sale marino, invece, delicatamente ruvido e graffiante sembra pensato dalla natura per diventare prodotto principale di uno scrub naturale.

Il limone, poi, che all’apparenza può sembrare aggressivo, si rivela un ottimo alleato per rinforzare le unghie.

Infine il latte di fico, che ammorbidisce e cura, con attenzione e delicatezza materna, diventa fondamentale nella cura di mani e piedi.

Scopri il loro utilizzo professionale nel trattamento mani/piedi al limone

Condividi