Corso di micropittura

Il corso di nail art di primo livello è fondamentale per gli step successivi di disegno.

Il programma del corso ha una difficoltà mediobassa. Esercitazione su tip.

La tecnica che verrà applicata durante la formazione è quella specifica NAIL OVER

 

Il corso prevede l’utilizzo del kit.

Kit micropittura individuale

  • Colore bianco 02 10 ml
  • Colore nero n. 01 10 ml
  • Colore n. 23 10 ml
  • Colore 06 10 ml
  • Pennello linea

Il resto del  materiale verrà messo a disposizione dei partecipanti

  • Rotolo scottex
  • Piattini plastica
  • Bicchieri plastica
  • Carta forno

 

Nb: il corso partirà al raggiungimento del numero di partecipanti e il calendario potrebbe subire delle variazioni che verranno comunicate tempestivamente.

La cura delle unghie, intesa come applicazione di elementi estetici, oltre che come trattamento di bellezza, ha acquisito ai giorni nostri il valore di un segno di distinzione. La micropittura risponde a questa esigenza, consentendo di utilizzare l’unghia come una tela su cui riversare tutta la propria creatività, per realizzare un’opera unica e originale.

Il corso intende fornire le conoscenze necessarie per poter realizzare i disegni più svariati e garantire risultati personalizzati e originali.

Una volta apprese le nozioni tecniche fondamentali, per creare delle decorazioni professionali, sarà indispensabile applicarle con la giusta manualità senza dimenticare una buona dose di creatività.

La tecnica presuppone competenze legate al campo della pittura oltre a quelle della Nail Art: occorre conoscere le proprietà del colore, delle forme e degli spazi, le regole per una manicure perfetta e come realizzare la Nail Art.

Occorre saper usare i prodotti giusti e gli strumenti adeguati.

  • preparazione e mantenimento dei pennelli,
  • uso e scelta dei colori,
  • tecniche di miscelazione del prodotto,
  • accostamenti cromatici,
  • disposizione degli elementi,
  • tecniche di pittura,
  • introduzione nell’arte del disegno,
  • linee sottili non figurative, ombreggiatura, foglie, petali, fiori, farfalle.

L’ambito di lavoro di riferimento è quello estetico. Essere in grado di eseguire bene questa tecnica, sempre più diffusa, rappresenta senza dubbio un elemento a favore dell’operatrice che se ne occupa.

Premiata negli ultimi anni come la regione più bella del mondo da voci prestigiose come il National Geographic, il Lonely Planet e il New York Times, la Puglia è diventata, per le sue caratteristiche, così come la Thailandia e l’India, una delle wellness valley dove dedicarsi alla formazione nel settore del beauty e del wellness.

Una terra baciata dalla fortuna, dove tutto sembra cospirare a favore del bello e dello star bene. Una vocazione, quella per il “ben essere” che ha quasi una provenienza naturale, che affonda le sue radici nella struttura geologica del posto. L’energia della storia, del calore, delle tradizioni.

Per questi motivi la Puglia è il luogo scelto dai migliori docenti nazionali e internazionali per i propri corsi. Qui la bellezza ti scorre accanto ad ogni passo: una bellezza antica e primordiale, fatta di muretti a secco e ulivi secolari che si innalzano verso l’azzurro in sculture modellate dalla mano di un artista visionario, di vigneti rigogliosi belli come giardini signorili, di magiche calette dalle acque trasparenti e di borghi suggestivi dove il riverbero della calce bianca ti inonda di luce e sensazioni.

Puglia è ospitalità, accoglienza e amore che passa attraverso il cibo. In particolare l’olio, l’oro verde, protagonista della dieta mediterranea, con i suoi preziosi benefici, è l’abbraccio secolare della terra. E poi i preziosi frutti, che ad ogni stagione riempiono l’aria di sentori dolciastri e colori sgargianti: i fichi d’india, le mandorle, le ciliegie e i grappoli d’uva…

Puglia è sole che avvolge, vento profumato e sentori di storia in ogni angolo; è arte e musica.
Puglia è memoria del passato, tradizioni tramandate come preziosi segreti che rivivono ogni giorno con nuovi colori. La Puglia è una calda carezza sul viso, sul corpo e nell’anima…da vivere e far vivere.